YEMEN: SPOSA A SOLI 8 ANNI MUORE DOPO LA PRIMA NOTTE DI NOZZE

By | 9 marzo 2016

Rawan, bambina yemenita, aveva otto anni. E’ stata data in sposa, anzi venduta, a un uomo di 40. Ed è morta per emorragia interna dopo la prima notte di nozze. La cronaca, senza aggettivi, come riporta La Repubblica, basta a raccontare l’orrore di una violenza che si fa fatica anche a immaginare.

Le autorità locali di Hardh, area tribale dello Yemen dove viveva la piccola, negano. Il giornalista freelance Mohammed Radman che ha rivelato e denunciato, conferma. Confermano anche il Centro yemenita per i diritti umani, l’Unicef e le decine di siti, a partire dal Daily Mail, dove la storia continua a rimbalzare.

fonte>qui