Crea sito
domenica, giugno 25Notizie strane,fatti curiosi,notizie rilevanti,,ricette.ed altro.

Cannoli siciliani

11227034_921967041194658_5666332464368130735_n


Ingredienti 1 cu Acqua Di Fiori D’arancio 1 cu Cacao Amaro In Polvere qb Caffe’ Bar In Tazza 12 n Cannoli 6 n Ciliegie Candite 150 g Farina qb Olio Di Semi Di Arachidi 30 g Pistacchi Freschi 250 g Ricotta Di Pecora qb Sale qb Strutto O Sugna 1 cu Zucchero 80 g Zucchero A Velo Preparazione Per 12 cannoli – 150 g di farina 00 – un cucchiaio di zucchero – strutto – un cucchiaino di cacao amaro – una tazzina di caffe ristretto – olio di arachide, – sale Per il ripieno – 250 g di ricotta di pecora – 80 g di zucchero a velo – un cucchiaino di acqua di fior d’arancio – 6 ciliegine candite – 30 g di pistacchi verdi tritati 1 Dopo aver mescolato la farina con il sale e un cucchiaio di strutto, mettete al centro lo zucchero, il caffe e il cacao e impastate (foto 1). Avvolgete la pasta in un panno e fatela riposare per 2 ore a temperatura ambiente. 2 Stendete la pasta non troppo sottile e tagliatela a losanghe con un coltello o a dischi (foto 2) con un tagliabiscotti rotondo.Tirate i dischi di pasta con le mani dando loro una forma un poco ovale 3 Avvolgete ogni porzione di pasta su un cannello unto di strutto, spennellando i lembi che combaciano con acqua per farli aderire (foto 3). 4 Friggete le “scorcie” in abbondante olio molto caldo, scolatele su carta assorbente da cucina e sfilatele dai cannelli appena non scottano piu. 5 Lavorate la ricotta con 60 g di zucchero e l’acqua di fior d’arancio. Inserite la farcia nella tasca per pasticceria e farcite i cannoli freddi (foto 4). Decorate le estremita con pistacchi e ciliegine e spolverizzate di zucchero a velo

Fonte Le Ricette Di Nonna Rosa fanpage